venerdì 15 febbraio 2013

HULA TIKI DJset


'HULA TIKI', pag. 45

"(...) scese dalla Chevy scassata ed entrò nel locale, quella sera il DJ suonava una selezione di classici e rarità surf beat a volume incredibile, alle sue spalle un film sexy di Russ Meyer che l'avrebbe fatto rizzare a un morto

 si fece strada a fatica tra la gente, quando raggiunse il bancone ordinò un Mai-Tai ad altissima gradazione
quella sera aveva bisogno di stordirsi
quando la sua testa cominciò a galleggiare piacevolmente, si allentò la cravatta e ballò come se fosse l'ultima volta (...)"
  
ecco, a parte la Chevy e la cravatta, tutto il resto è vero e succederà sabato prossimo